Copertina

Castello Santa Severa

Luogo

Santa Severa

Servizi svolti

Direzione lavori

Cliente

SAC S.p.A.

Descrizione

Il progetto esecutivo, redatto da Studio Speri in collaborazione con lo Studio da Gai Architetti, per conto dell’impresa SAC S.p.a, è risultato vincitore dell’Appalto Concorso indetto dall’Amministrazione Provinciale di Roma: “Lavori di restauro conservativo e di riuso”.
Il Castello racchiude l’insieme dei fabbricati collocati all’interno del Borgo medievale di Santa Severa, realizzati tra il IX e il XVII secolo sopra le rovine dell’antica città, prima etrusca e poi romana, di Pyrgi. L’insediamento si affaccia sul mare e nonostante le manomissioni operate nel corso del Novecento, conserva ancora il suo carattere originario.
Il progetto ha mirato a garantire:

  • la consistenza materiale attraverso la selezione di materiali con criteri facenti riferimento alle tecniche edilizie e costruttive storiche
  • ed agli ormai consolidati principi della bioedilizia (calce naturale al 100%, latte, uova, aceto, terre naturali, cera vergine d’api, etc.);
  • la consistenza storica ed architettonica, attraverso la ricostruzione della varie fasi (rimozione delle superfetazioni di epoca recente, ricostruzione del tetto a due falde, rimuratura delle numerose aperture);
  • la rifunzionalizzazione dei fabbricati attraverso la realizzazione di nuovi spazi interni, nel pieno rispetto dell’architettura esistente: un museo dentro al castello, una sala conferenze nel fabbricato a corte ed una foresteria.

Il risultato finale è un castello ristrutturato pronto ad ospitare piccoli spettacoli/conferenze che può mostrare ai visitatori tutta la sua bellezza originaria.

Progetti correlati