Uffici_Smart_Design_Moderno_Behering

CSL Behring uffici

Luogo

Milano

Cliente

CSL Behring

Descrizione

Studio SPERI ha ricevuto da CSL Behring l’incarico di riqualificare l’ampliamento della loro sede di Milano collocata nel complesso ex-Mercedes di Viale del Ghisallo. Il lavoro è stato seguito dal team di Architettura & Interior specializzato in uffici che si è occupato di ogni aspetto della progettazione, dal preliminare alla direzione dei lavori civili e quelli impiantistici coadiuvato dal team di ingegneri.
Da anni Studio SPERI propone progetti innovativi utilizzando contemporaneamente tutte le specialità al suo interno seguendo la filosofia della progettazione condivisa al fine di proporre spazi di lavoro efficienti, confortevoli e modulabili
La mission è stata quella di collegare la sede esistente, già organizzata in spazi di lavoro aperti e dinamici, con il nuovo ampliamento al piano superiore senza stravolgere il concetto passato ma creando dei nuovi spazi più stimolanti sia per i collaboratori che per la comunicazione tra le aree.
Nei 250 mq sono state collocate aree di workplaces, accoglienti e funzionali, spazi di riunione e di training modulari. L’attenzione alla sostenibilità si è evidenziata nell’utilizzo di materiali riciclabili, sostenibili e che migliorassero la qualità dell’aria interna oltre al prestare particolare attenzione a: l’acustica degli ambienti con controsoffitti fonoassorbenti e schermi acustici sul piano scrivania; la flessibilità degli spazi con cablaggi studiati ad hoc; la massima penetrazione di luce naturale grazie all’inserimento di porte e pareti vetrate e tendaggi tecnici; la creazione di un design che creasse un “senso di appartenenza” attraverso l’integrazione grafica e scelta dei materiali, caratteri dei testi e colori; il risparmi energetico è stata curato con l’introduzione di illuminazione al led integrata nel controsoffitto e tendaggi tecnici.
Particolarmente apprezzato è stata l’introduzione dell’informal office, area non operativa dotata di arredi speciali in cui le persone che lavorano in open space possono recarsi per effettuare telefonate private, navigare in rete, oppure conversare informalmente con i colleghi o i clienti comodamente seduti in sofà protetti da pannelli acustici.
Il risultato è un spazio dinamico, informale, confortevole e stimolante, apprezzato dai dipendenti e amministratori.
Tra i fornitori di spiccano: Fraticelli (arredi operativi, cucina), International Acoustic (arredi informal meeting), Oddicini (pareti vetrate manovrabili), Ge Giussani (pareti vetrate), Mottura (tende), Marazzi (rivestimenti ceramici), Duravit (sanitari), Areapavimenti (pavimento PVC), Nobile (illuminazione).

Progetti correlati